Zhao Ziyang

Politico − Cina

Nato nel 1919, primo ministro cinese (1980-1987). Membro del Partito comunista dal 1938. Massimo dirigente comunista nel 1989 fu messo agli arresti domiciliari dopo la rivolta di Piazza Tienanmen che, in 48 ore , aveva radunato più di un milione di manifestanti. Zhao come segretario generale del partito sarebbe dovuto essere là dentro al Grande Salone dell'Assemblea del Popolo, insieme agli altri leader mentre chiamavano l'esercito. Invece, piegato dalla stanchezza, con le lacrime agli occhi, si fece largo tra la folla degli studenti e nell'oscurità cercò di convincerli a terminare l'occupazione della piazza prima che fosse troppo tardi. Era già troppo tardi: per i manifestanti e, come Zhao doveva già sapere quella notte, anche per lui. Il suo atto di coscienza - Zhao non poteva tollerare che le colonne blindate dell'Esercito di Liberazione Popolare attaccassero il popolo cinese - era l'equivalente politico del voler fermare i carriarmati col proprio corpo".

 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono gi registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0