Da Corriere della Sera del 25/09/2006

IL SOCIO DI BERNARDINI

Spinelli, l'ex agente Cia diventato cassiere occulto

di Paolo Biondani

MILANO — Nel 1993 era l'uomo della Cia a Mogadiscio e conosce i segreti della guerra contro i miliziani islamici (poi confluiti in Al Qaeda) che riuscirono ad abbattere un elicottero Usa. Ferito in quelle battaglie, immortalate nel film Black Hawk Down,
è tornato a Roma sotto copertura.
Lasciata nel '98 la Cia, con cui ora è in causa, ha aperto un'agenzia investigativa con un socio italiano, Marco Bernardini, ex Sisde: l'aspirante pentito che ora lo indica come il cassiere occulto di presunti tangenti pagate tra Italia e Brasile dalla sicurezza Pirelli-Telecom.
Tra tanti 007 pasticcioni, l'italo-americano Giampaolo «Jp» Spinelli ha un curriculum da superspia.
Nativo di Cuneo, emigrato con padre e zio negli Stati Uniti, è entrato a 18 anni nella polizia di New York. Passato alla Cia, ha lavorato per vent'anni tra Italia, Spagna e Somalia. Secondo Bernardini, si è «congedato col grado di generale dopo aver lavorato alla Casa Bianca». In luglio, mentre decollava l'inchiesta che mercoledì ha portato in carcere Giuliano Tavaroli ed Emanuele Cipriani, suoi vecchi amici, Spinelli aveva risposto così a un'email del Corriere: «Non ho nessun'agenzia in Italia. Sì, ho lavorato come consulente per la Pirelli.
Ma cosa significa per voi "alta remunerazione"?».
Per i pm, invece, l'ex uomo Cia è «socio di Bernardini nella Global Security Service di Roma», la società che ha prima affiancato e poi sostituito Cipriani in centinaia di «investigazioni abusive». Spinelli controlla un'omonima Global americana e secondo Bernardini il sistema funzionava così: «Inventavo rapporti di "risk analysis" su Paesi stranieri, che in realtà erano espedienti per costituire provviste di denaro per pagamenti a terzi. Questi incarichi apparenti servivano a dare soldi per lo più a Spinelli, per consegne a persone che io non conosco.... Spinelli prendeva accordi personalmente con Tavaroli e Iezzi», ad esempio per spiare De Benedetti.
«Alla Pirelli ci chiamavano lo zio e il nipotino», spiega Bernardini, che ha incassato da Pirelli-Telecom, tramite Spinelli, «oltre 3 milioni di euro: il 95% del mio fatturato». «So che Spinelli aveva a libro paga numerose persone», compresi «molti italiani della pubblica amministrazione».
Sempre Spinelli gli avrebbe ordinato di versare «un milione e mezzo di euro a Fabio Ghioni», il tecnico Telecom che ha accusato il suicida Adamo Bove di spiare i tabulati Tim. Per Bernardini invece proprio «Ghioni faceva intercettazioni telematiche abusive».
Ghioni nega tutto: «Mai preso soldi, mai fatto intercettazioni». Ma Bernardini lo accusa perfino di aver «svuotato il computer di Spinelli per cancellare le tracce».

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

I nomi degli ex pm comparirebbero nelle carte dell'archivio del detective Bernardini, ingaggiato dalla Pirelli
Telecom, l'inchiesta si allarga "Spiati i pm Colombo e D'Ambrosio"
Molte operazioni pagate con il fondo del presidente
La rivelazione in un verbale secretato del dipendente della security Pirelli: volevano copiare il Sismi
"Il Sisde offrì soldi a Tavaroli per ottenere intercettazioni abusive"
Le accuse di Bernardini, ex braccio destro del manager Telecom
di Emilio Randacio su La Repubblica del 02/01/2007
Sul settimanale un´intervista a Wanda Acampa alla vedova del manager Telecom
I dubbi della moglie di Bove "Non può essersi ucciso"
Non fu difeso dai vertici. E chi lo pedinava?
di Concetto Vecchio su La Repubblica del 29/09/2006
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0