Da Adnkronos del 29/04/2005

Mafia: delitto Rostagno, DDA Palermo chiede archiviazione

Palermo. Non c'e' la prova che ad uccidere nell'88 il sociologo Mauro Rostagno sia stata la mafia, per questo i magistrati della Direzione distrettuale antimafia di Palermo hanno chiesto l'archiviazione dell'inchiesta. Elementi vaghi e inconsistenti. Ecco che, come si legge oggi sulle pagine del 'Giornale di Sicilia', la Procura ha chiesto di archiviare. Sara' adesso il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palermo a vagliare la posizione dell'unico indagato, il capomafia di Trapani, Vincenzo Virga.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

A 17 anni dall'omicidio del giornalista ultimo tentativo di evitare l'archiviazione
Delitto Rostagno, caccia ai video spariti. La sorella: "Riaprite l'inchiesta"
I nastri sarebbero stati portati via dai killer: "Sono la chiave del mistero"
di Attilio Bolzoni su La Repubblica del 04/01/2006
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono gi registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2019
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0