Da Corriere della Sera del 06/02/2007

Scalzone, serenata per l’ex br Persichetti

ROMA— Lo aveva annunciato: «Farò l’agitatore itinerante». Oreste Scalzone ha cominciato già ieri a Giano dell’Umbria, prima uscita pubblica da libero cittadino (grazie alla prescrizione dei 9 anni presi per associazione sovversiva e banda armata) e non ha misurato le parole. «Non sono un non violento assoluto», ha detto di sé l’ex leader di Potere Operaio. «Se domani ci fosse una insurrezione io probabilmente sarei pronto a sparare dietro una barricata». Avvertiti gli intellettuali della sinistra («Se pensano di trattarmi con condiscendenza si comprino tanta camomilla») Scalzone ha proseguito così: «Non voglio diventare deputato come molti parenti delle vittime, questo è il fondo dell’abiezione. Non è il massimo della dignità pensare di non poter vivere senza andare nel teatrino della politica». Quindi si è presentato con fisarmonica a tracolla fuori dal carcere di Viterbo per una serenata (Addio
Lugano bella) all’amico ex terrorista Paolo Persichetti «rinchiuso da 4 anni senza mai un permesso premio».

Sullo stesso argomento

In biblioteca

 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0