Da La Repubblica del 06/02/2007

Pomarici ha ribadito la richiesta di rinvio a giudizio per l'ex direttore del Sismi. Gli avvocati di Pollari contestano la decisione del Gup: "Fa venir meno il dovere dell'imputato"

Abu Omar: "Non c' segreto di Stato". Non saranno sentiti Prodi e Berlusconi

MILANO - Il pm milanese, Ferdinando Pomarici, ha ribadito oggi, dopo un breve intervento durato circa 15 minuti, la richiesta di rinvio a giudizio e quindi di processo per l'ex numero uno del Sismi Nicolò Pollari e altre 34 persone fra funzionari del Sismi, agenti della Cia e un ex ufficiale dei carabinieri, nell'ambito del procedimento per il sequestro dell'ex imam Abu Omar. Secondo Pomarici, ci fu una autorizzazione esplicita del Sismi in relazione al rapimento.

E il gup di Milano, Caterina Interlandi, ha respinto la richiesta dei difensori di Pollari di sentire come testimoni l'attuale premier Romano Prodi e il suo predecessore, Silvio Berlusconi, nell'ambito dell'udienza preliminare del dibattimento.

Il gup ha inoltre negato che sulla vicenda del sequestro di Abu Omar possa essere opposto il segreto di Stato, tesi invece sostenuta dai difensori di Pollari.

Uno degli avvocati, Titta Madia, ha fatto notare che il giudice dell'udienza preliminare, con la sua ordinanza con cui ha respinto l'eccezione di costituzionalità in relazione alle norme che regolano il segreto di Stato, "ha fatto venir meno il dovere dell'imputato di rispettare il segreto di Stato".

"E' chiaro il messaggio al generale Pollari" ha detto il legale, secondo il quale "per difendersi, deve violare il segreto di Stato". "Valuteremo questo messaggio - ha aggiunto -, lo dovrà valutare il generale Pollari e lo dovranno valutare le autorità istituzionali deputate alla tutela del segreto di Stato e della sua sicurezza nei rapporti internazionali".

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

L'ex imama rapito nel 2003 a Milano. "Finalmente giustizia". Per il sequestro sotto accusa ex vertici Sismi, 26 agenti Cia, un sottufficiale del Ros
Le lacrime della moglie. "Porta i segni delle torture"
di Alberto Custodero su La Repubblica del 12/02/2007
Caso Abu Omar, i pm: infondata la richiesta di ricorrere alla Corte Costituzionale
Pollari: io, vittima innocente
L'ex capo del Sismi in aula: se mi difendo divento un traditore
di Biagio Marsiglia su Corriere della Sera del 30/01/2007
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono gi registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0