Da Ansa del 22/02/2006

E' MORTO MONS. MARCINKUS, ERA CHIAMATO IL 'BANCHIERE DI DIO'

CITTA' DEL VATICANO - E' morto monsignor Paul Marcinkus, l'arcivescovo americano legato allo scandalo del crack del Banco Ambrosiano. La notizia è arrivata in Vaticano stamattina presto. La diocesi di Phoenix, Arizona, dove risiedeva da tempo, ha confermato all'ANSA l'avvenuto decesso. Nato a Cicero, un sobborgo di Chicago, il 15 gennaio 1922, Marcinkus divenne sacerdote nel 1947 e arcivescovo nel 1981. Sotto il pontificato di Giovanni Paolo II ha ricoperto l'incarico di Presidente della Pontificia Commissione per lo Stato della città del Vaticano.
Monsignor Paul Marcinkus da tempo soffriva di problemi di cuore. Un suo vecchio amico, l'ambasciatore Stefan Falez lo ricorda con grande dolore: "Era una persona fantastica e molto umana. Sempre di buon umore e generoso. Ci conoscevamo del 1949, quando lui era sacerdote a Chicago e io in carriera diplomatica negli Stati Uniti". Sotto il pontificato di Paolo VI e successivamente sotto quello di Giovanni Paolo II Falez e Marcinkus avevano avuto modo di collaborare nell'organizzazione dei viaggi papali. "Abbiamo preparato assieme ben 35 viaggi" ha affermato Falez, interpellato dall'ANSA.
Marcincus da quando aveva lasciato ogni incarico in Vaticano, a seguito degli scandali finanziari legati alle vicende dello Ior e del crac dell'Ambrosiano, si era ritirato in Arizona, in una modesta casa a Sun City, nei sobborghi di Phoenix. Amava il golf e spesso lo si vedeva ancora sui 'green', quando non era impegnato nella piccola parrocchia di San Clemente a Sun City.

Sullo stesso argomento

Articoli in archivio

Il coinvolgimento nel crac del Banco Ambrosiano. Dalla fine di papa Luciani al rapimento di Emanuela Orlandi, tutti i misteri d’Italia sui quali non ha mai voluto parlare
La morte di Paul Marcinkus «banchiere diDio» in esilio
Aveva 84 anni, viveva in Arizona. Lo Ior e i rapporti con Calvi e Sindona
di Massimo Gaggi su Corriere della Sera del 22/02/2006
L'attuale presidente di Intesa-San Paolo, nell'agosto di 25 anni fa prese in mano il Nuovo Banco che nasceva dal Vecchio travolto dagli scandali
Bazoli: "La mia vera storia all'Ambrosiano tra Calvi e la P2"
"Quando mi proposero l'incarico esitai. Il quadro del Paese era drammatico con la mafia che dilagava e la loggia segreta appena scoperta"
di Massimo Giannini su La Repubblica del 07/08/2007

News in archivio

CASO CALVI: MAGISTRATI CHIEDONO ACQUISIZIONE NUOVI ATTI DI INDAGINE
DAGLI INDUMENTI DEL BANCHIERE AI LIBRETTI DI VOLO DI DUE PILOTI, ECCO LE NUOVE PROVE
su Adnkronos del 23/11/2005
 
Cos'è Archivio900?
«Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realtà è una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)»... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2017
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0