JAH

Jamiat-e-Ahl-e-Hadees − India

Conosciuta anche come Ahl-e-Hadees.

Jamiat-e-Ahl-e-Hadees is a prominant religious organisation of Kashmir valley. Ahl-e-Hadees, founded following the demolition of the Babri Masjid in Ayodhya in December 1992, is claimed by India to be working at the behest of Pakistan's Inter-Services Intelligence. Ahl-e-Hadees is an all-India outfit with recruits from Bihar and Uttar Pradesh, operating in tandem with the Lakhmir Singh Rode group of the International Sikh Youth Federation. Indian intelligence reports suggest that the recent phase of the activity of these organisations began with the Taif Summit of the OIC in January 1981. Overseas Islamic organisations and their funds spawned a series of organisations in India and invigorated others. Mohammad Ramzan, chief of the Jamiat-e-Ahl-e-Hadees, was injured in an attack by militants on 29 January 1999, when he was coming out of a mosque here after offering Friday prayers. He died on 15 February 1999.
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono gi registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0