AA

Amn Araissi −

Conosciuta anche come:
Hawari Group
Fatah Special Operations Group
Martyrs of Tal Al Za'atar+

Part of Yasser Arafat's Fatah apparatus, the group is named after its leader commonly known as Colonel Hawari, who died in an automobile crash in May 1991 while traveling from Baghdad to Jordan. The group has ties historically to Iraq. Membership includes former members of the radical Palestinian 15 May organization.


Activities

Carried out several attacks in 1985 and 1986, mainly in Europe and usually against Syrian targets. Has also targeted Americans, most notably in the April 1986 bombing of TWA Flight 840 over Greece in which four Americans were killed. Future of group uncertain following Hawari's death. The organization has not recently engaged in terrorist activity.


Strength

Unknown.

Location/Area of Operation

Middle Eastern countries and Europe.

External Aid

PLO is main source of support.
 
Cos'è Archivio900?
«Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realtà è una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)»... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2017
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0