INA

Iraqi National Accord − Iraq

The Iraqi National Accord (INA), headed by Iyad Alawi, consisted primarily of military and security officers who had defected from Iraq and who were perceived to have residual influence over military and security elites around Saddam. The INA's prospects for success appeared to brighten in August 1995 when Saddam's son- in-law Husayn Kamil al-Majid-architect of Iraq's weapons of mass destruction programs -defected to Jordan. The defection suggested to many in the region that Saddam's grip on power was weakening; King Husayn subsequently denounced Saddam and agreed to allow the INA to operate from Jordan. However, Iraq's intelligence services were able to penetrate the INA's dissident operations and, in June 1996, Baghdad arrested 100 military officers linked to the 1NA and executed 30 others. Alawi claims that INA sympathizers continue to operate throughout Iraq.
 
Cos'� Archivio900?
�Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realt� � una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)�... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono gi registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2020
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0