Directory delle citazioni

Pagina dei risultati: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ... 13
Gandhi
O l'umanità distruggerà gli armamenti o gli armamenti distruggeranno l’umanità.
Presente nelle categorie:
Gasparo Gozzi
Non è bastato che gli uomini possano essere affogati dall'acqua, dal fuoco arsi, dalle malattie sgangherati, da ogni menoma ferucola o da un acinuzzo d'uva fatti morire, ch'egli ha inventato frecce, lance, spade, archibugi, cannoni e tante altre diavolerie ch'io non le saprei noverare, per farne perire le centinaia e le migliaia in un dì, e questo bell'atto di generale e dolorosa consumazione l'ha nominato gloria, e l'ha ridotto a scienza con ispeziali regole e ordini.
Presente nelle categorie:
George Orwell
1984
"Chi controlla il passato, controlla il futuro; chi controlla il presente, controlla il passato [...].
Credi davvero che il passato abbia un'esistenza reale? [...].
Il passato esiste forse concretamente nello spazio? C'è da qualche parte un luogo, un mondo di oggetti solidi, dove il passato sta ancora avvenendo? [...] dove esiste il passato, seppure esiste?".
"Nei documenti. Vi è registrato". "Nei documenti. E... nella mente. Nella memoria degli uomini".
Presente nelle categorie:
George Orwell
1984
"Chi controlla il passato, controlla il futuro; chi controlla il presente, controlla il passato [...].
Credi davvero che il passato abbia un'esistenza reale? [...].
Il passato esiste forse concretamente nello spazio? C'è da qualche parte un luogo, un mondo di oggetti solidi, dove il passato sta ancora avvenendo? [...] dove esiste il passato, seppure esiste?".
"Nei documenti. Vi è registrato". "Nei documenti. E... nella mente. Nella memoria degli uomini".
Presente nelle categorie:
George Orwell
Il modo più veloce di concludere una guerra è perderla
Presente nelle categorie:
George Santayana
Chiamare la guerra il concime del coraggio e della virtù è come chiamare la corruzione il concime dell'amore.
Presente nelle categorie:
Gino Strada
(Emergency, Anabah 80 km da Kabul, 7/10/2001)
Saranno proprio queste persone, i civili, le prime vittime di questi assurdi bombardamenti. Dal fronte giungeranno nuovi feriti. Già accade sempre, domani un pò di più. Si dovrebbe venire in questi avamposti per rendersi conto dell'orrore della guerra, delle mutilazioni che produce tra la gente, delle stragi senza fine fra i civili. Vorrei che si riuscissero a salvare più vite umane possibili. Vorrei che il mondo dicesse no all'assurdità della guerra.
Presente nelle categorie:
Giovanni Cantoni
Chi sbaglia storia, sbaglia politica.
Presente nelle categorie:
Si muore perchè si è soli

Giovanni Falcone
"Si muore perchè si è soli o perchè si è entrati in un gioco troppo grande. Si muore spesso perchè non si dispone delle necessarie alleanze, perchè si è privi di sostegno. In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato non è riuscito a proteggere."
Presente nelle categorie:
Le loro idee camminano sulle nostre gambe

Giovanni Falcone
Gli uomini passano, le idee restano. Restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini.
Presente nelle categorie:
Pagina dei risultati: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 ... 13
 
Cos'è Archivio900?
«Io so i nomi dei responsabili di quello che viene chiamato golpe (e che in realtà è una serie di golpes istituitasi a sistema di protezione del potere)»... [Leggi]
Rassegna personale
Attualmente non hai selezionato directory degli articoli da incrociare.
Sponsor
Contenuti
Dossier
Finestre sul '900 italiano
Biblioteca
• Emeroteca
• Mediateca
Indice dei nomi
Indice delle sigle
Elenco delle fonti
Notizie dalla storia
• Cronologia '900
Citazioni
• Parole chiave '900
Directory degli articoli
News
Download area
Link
Collabora con noi
Notizie dalla storia
Notizie dalla storia
Community
• Forum
Elenco degli utenti

Sono nuovo... registratemi!
Ho dimenticato la password
• Sono già registrato:
User ID

Password
Network
Newsletter

iscriviti cancella
Suggerisci questo sito

Attenzione
I documenti raccolti in questo sito non rappresentano il parere degli autori che si sono limitatati a raccoglierli come strumento di studio e analisi.
Comune di Roma

Questo progetto imprenditoriale ha ottenuto il sostegno del Comune di Roma nell'ambito delle azioni di sviluppo e recupero delle periferie

by Mondo a Colori Media Network s.r.l. 2006-2017
Valid XHTML 1.0, CSS 2.0